Come posso partecipare al riutilizzo sociale dei beni confiscati?

Da cittadino:

  • Aiutaci inviandoci informazioni o immagini sui beni del tuo territorio e sulle attività presenti al loro interno utilizzando il modulo sottostante.
  • Contatta i soggetti no profit gestori dei beni sul tuo territorio.
    Valuta come sostenerli: partecipa ai loro eventi, acquista i loro prodotti, offri un piccolo contributo o semplicemente fai conoscere ad altri i loro servizi!
    Troverai i contatti nella scheda di ogni bene riutilizzato.
  • Partecipa alle numerose attività di monitoraggio e advocacy di Libera in Piemonte contattando il presidio o il coordinamento più vicino a te
  • Scrivi ai tuoi amministratori locali per sollecitare una maggiore attenzione sui beni inutilizzati. Verifica se il tuo Comune adempie agli obblighi di trasparenza sui beni eventualmente già a lui trasferiti pubblicando l’elenco dei beni confiscati sul suo sito.

Da ente associativo o del terzo settore:

  • Un bene inutilizzato presente sul tuo territorio potrebbe essere utile alle tue attività sociali?
    Fai presente ai tuoi amministratori locali questa disponibilità e contattaci per usufruire di un orientamento e un accompagnamento gratuiti alla presentazione di un progetto di riutilizzo.
  • Vuoi organizzare un’iniziativa di sensibilizzazione, ad esempio un festival o una biciclettata sui beni confiscati? Scrivi a noi o ai presidi e coordinamenti di Libera più vicini per consigli e supporto.

Contattaci

per chiedere o comunicare informazioni riguardanti i beni confiscati in Piemonte

Partecipa